Versione 2.5.5585 del 20 aprile 2015

Parent Previous Next

Versione 2.5.5585 del 20 aprile 2015



Funzioni inserite:

Blocco in “situazione pubblica amministrazione”. Ora e possibile utilizzare la maschera in un solo terminale per volta (per evitare invii multipli della stessa fattura)

Avvertimento quando non si vogliono registrare le serie fiscali durante il carico di magazzino.

Possibilità di invio del PDF del documento contestualmente all'emissione dello stesso.

Possibilità di evitare l'importazione dei prezzi di vendita acquisendo un listino XLS fornitore.

Possibilità di scegliere per quale banca emettere gli effetti.



Funzioni modificate:

L'importo unitario dei prodotti sulla fattura elettronica ha ora 4 decimali.

Cambiando l'anagrafica in un documento vengono aggiornati i dati nella scheda ultimi prezzi.

Facendo doppio click sulla griglia ultimi prezzi, in documento generico, vengono riportati gli importi al netto (ricalcolando l'IVA).

Migliorata la maschera di inserimento importi sulla gestione listini di acquisto.

Nel file XML della fattura PA gli importi di prodotti e spese vengono inseriti IVA esclusa se il flag “Righe documenti IVA esclusa” nel cliente è attivo.



Errori corretti:

Quando in anagrafica si cancella un indirizzo contenente un errore il software continua a dare la segnalazione di indirizzo sbagliato.

Evadendo parzialmente una riga di un ordine che contiene uno sconto la riga generata non contiene lo sconto della riga originale.

La scheda “Costi” del documento generico in casi particolari potrebbe visualizzare il fornitore errato se esiste lo stesso alias per più di un fornitore ed entrambi gli alias sono predefiniti.

La fattura alla PA di un ordine B2B riporta CIG o CUP solo sul cartaceo ma non sul file XML.

In caso di bollo virtuale, per un errore di digitazione, invece che “SI” nel file XML veniva scritto “SI” causando un errore durante la generazione della fattura PA (introdotto con ver. 2.5.5513).

Le statistiche dell'anagrafica non includono più i prodotti senza alcuna classificazione di catalogo (introdotto con ver. 2.5.5513).

Passando i documenti al nuovo contenitore di eBridge il prefisso del documento viene importato nel modo errato (introdotto con ver. 2.5.5553)